28 Aprile 2020

Ho smarrito il mio cane/gatto

By pas

Non bisogna perdere tempo e occorre cominciare subito a cercare l’animale nelle vicinanze e in posti a lui noti, stampa volantini con una sua foto e affiggili in luoghi di ritrovo della zona (presso studi veterinari; negozi animali; luoghi con forte passaggio persone come vicino alle stazioni) e anche tramite i social network. Serve organizzare gruppi di ricerca.

Ci sono anche persone specializzate nel recupero animali smarriti (alcuni anche con l’ausilio di cani).

Se è un cane ed è microchippato (il microchip è obbligatorio), comunica lo smarrimento al canile sanitario di competenza (è lì che vengono condotti i cani accalappiati) e alla polizia municipale con una segnalazione dettagliata completa di foto e di microchip: serve per favorire il ritrovamento ma è anche un atto dovuto. Contatta anche le Polizie Locali dei Comuni limitrofi per sapere se hanno notizia di accalappiamenti.

Si può fare lo stesso anche se il gatto è microchippato (da gennaio 2020 Regione Lombardia ha reso obbligatorio il microchip anche per gatti).