ATTENZIONE

Sos Processionaria: la larva urticante fa paura

processionaria saronnoSARONNO – Via Volta, via C. Marx, Cassina Ferrara e Cascina Colombara: sono le zone in cui gli ispettori ambientali hanno trovato sui pini dei nidi di processionaria.

Si tratta di un insetto altamente distruttivo per i pini poiché li priva di parte del fogliame, compromettendone così il ciclo vitale. A renderla pericolosa e molto temuta sono però le conseguenze per uomini e animali. Durante lo stadio larvale, infatti, l’insetto presenta una peluria che risulta particolarmente urticante per la pelle e può causare forti problemi respiratori in caso di inalazione.

Proprio per questo motivo gli ispettori ambientali comunali hanno realizzato una campagna di controllo su tutto il territorio comunale prendendo in esame sia le aree verdi pubbliche sia quelle private.

Nelle ultime settimane sono stati riscontrati alcuni focolai nelle zone di via Volta, via C. Marx, e nei quartiere Cassina Ferrara e Cascina Colombara. L’Amministrazione ha provveduto a rimuovere i nido nelle aree pubbliche proprio come i privati.

Il censimento ha riscontrato un’ulteriore riduzione del numero dei nidi, un trend che si riscontra ormai da diversi anni in città, anche se la larve è ben lontana dall’essere completamente debellata: “Grazie all’impegno degli ispettori – conclude l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone – la lotta al pericoloso infestante sta dando buoni risultati.

L’invito ai saronnesi e a chi frequenta la nostre aree verdi è quello di segnalare tempestivamente eventuali nidi così da poter intervenire celermente”.

308 Visite totali, 1 visite odierne

Leave A Reply